Precipita da una palazzina nell’Agro Aversano. La donna non è più in pericolo di vita

Le sue condizioni non destano preoccupazioni

CASALUCE / TEVEROLA – Non è in pericolo di vita la donna che due giorni fa è precipitata da una palazzina sulla provinciale Teverola Casaluce.

Se l’è cavata con diverse fratture agli arti inferiori e si trova tutt’ora ricoverata presso l’ospedale di Aversa.

I carabinieri della stazione di Teverola hanno ricostruito la vicenda appurando che la caduta sia scaturita da circostanze del tutto accidentali.

Ora la donna, 45enne dell’est Europa, dovrà passare diversi giorni di convalescenza presso il nosocomio normanno prima di essere dimessa.