Precipita dal balcone mentre accende la caldaia. 26enne in gravi condizioni

NAPOLI – Una donna di 26 anni napoletana è precipitata dal balcone della sua abitazione mentre tentava di accendere la caldaia.

Come riportato da Il Mattino la 26enne si trova ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Loreto Mare. Ai soccorritori ha raccontato di aver perso l’equilibrio mentre cercava di accendere la caldaia ed è precipitata nel vuoto, facendo un volo di diversi metri.

Il fatto è accaduto in via Padre Rocco, nella zona popolare delle Case nuove.

E’ stata trasportata d’urgenze in ospedale dove si trova tutt’ora ricoverata sotto osservazione da parte dei medici. Le sue condizioni sono molto serie.