Tentano la truffa alla posta con documenti falsi. Fermati due Casertani

In corso ulteriori approfondimenti

MONDRAGONE / SESSA AURUNCA – Due persone sono state fermate all’ufficio postale di Cassino dagli uomini dell’arma dei carabinieri.

Si tratta di due Casertani, uno residente a Mondragone, l’altro di Sessa Aurunca, i quali hanno tentato di cambiare alcuni rimborsi fiscali usando documenti falsi.

Gli impiegati hanno notato i documenti contraffatti ed hanno allertato i carabinieri. Giunti sul posto i militari hanno arrestato l’uomo che ha esibito i documenti falsi ed hanno denunciato il secondo che attendeva in auto.

Il reato ascrittogli è di tentata truffa e possesso di documenti contraffatti. In corso ulteriori approfondimenti.