Tenta di strangolare la moglie: arrestato 50enne dai carabinieri

Il 50enne è stato arrestato e portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

Immagine di repertorio

Un uomo di 50 anni ha aggredito violentemente, nella giornata di ieri la moglie, mettendole le mani al collo, davanti ai due figli.

L’intervento dei genitori residenti nell’abitazione vicina ha evitato il peggio. Sembrerebbe che alla base del gesto di violenza ci sia la volontà della moglie di volersi separare.

Le urla della donna hanno allarmato i genitori i quali hanno chiamato immediatamente le autorità.

Poco dopo sono giunti sul posto i carabinieri che hanno raccolto la denuncia della donna e bloccato il 50enne che è stato arrestato e portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.