Pizzo di Natale alla concessionaria. Si presenta ai carabinieri il quarto uomo

Continuano le indagini da parte dei carabinieri del reparto di Aversa

SAN MARCELLINO – Indagini serrate da parte degli uomini dell’arma dei carabinieri di Aversa riguardanti la tentata estorsione ai danni di una concessionaria di San Marcellino.

Nella serata di ieri, infatti, si è presentato l’ultimo ricercato, di Michele De Santis, 60enne, di San Marcellino.

Il primo ad essere fermato è stato Salvatore Fioravante, arrestato in flagranza di reato lo scorso venerdì.

Nel corso del weekend furono fermati Gerardo Antonelli e Massimiliano Stabile. Per tutti e quattro l’accusa è di estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di una concessionaria al cui titolare sarebbe stata chiesta una cifra di circa 2000 euro.