La morte del piccolo Giuseppe. Lutto cittadino

La donna è stata indagata per omicidio colposo, mentre lo zio del bambino multato

PietravairanoLutto cittadino per i funerali del piccolo Giuseppe, il bambino di quasi 8 anni di Pietravairano, investito da un’auto nella serata di domenica 8 settembre.

Il dramma è avvenuto intorno alle 20.30, subito dopo è stato trasportato al Santobono di Napoli, ma è morto nella mattinata di lunedì a causa delle gravi condizioni, dopo due intervenuti chirurgici nel tentativo di salvargli la vita.

La ricostruzione:

Una Lancia Y, guidata da una donna di Alife, lo ha investito in pieno. Secondo quanto accertato, la visuale della automobilista sarebbe stata ostruita dal camion dello zio del piccolo, parcheggiato in strada con le quattro frecce accese. La donna è stata indagata per omicidio colposo, mentre lo zio del bambino multato.

Su questa tragedia che ha sconvolto tutto il casertano, si è espressa anche il sindaco Marianna di Robbio, che ha dichiarato:

Al di là delle dinamiche dell’accaduto, che saranno accertate nelle sedi opportune, ognuno di noi vorrebbe tornare indietro nel tempo e far sì che cose del genere non accadono mai.”