Paura nell’Alto Casertano. Bimba rischia di rimanere folgorata

Accertamenti in corso da parte dei carabinieri

Immagine di repertorio

Piedimonte Matese – Momenti di paura vissuti durante la festa di Sant’Antonio da Padova nel comune di Piedimonte Matese.

Come raccontato dalla madre, la piccola ha rischiato di rimanere folgorata dopo aver toccato un lampione dell’illuminazione pubblica.

La vicenda è accaduta in piazza Trutta, molto probabilmente a causa di fili scoperti dell’impianto di illuminazione pubblica.

La bimba, immediatamente soccorsa, è stata portata in ospedale, ma fortunatamente le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Sul posto è giunta una pattuglia dell’arma dei carabinieri di Piedimonte ed il tecnico elettricista del comune, il quale ha provveduto ad isolare elettricamente l’impianto. Accertamenti in corso.