Ambulanza si schianta e la paziente trasportata muore. Autista indagato

L’autista di Piedimonte Matese fu portato in ospedale, mentre l’infermiere che viaggiava con lui, riportò la frattura della spalla

Immagine di repertorio

Piedimonte Matese – Un 50enne di Piedimone Matese è indagato a piede libero per omicidio colposo dalla Procura di Campobasso.

Si tratta dell’autista dell’ambulanza che si schiantò, il 13 dicembre scorso a causa di un malore, contro il guardrail lungo la strada che conduce all’ospedale del capoluogo molisano.

A bordo stava trasportando un’anziana da Isernia al Cardarelli di Campobasso. La donna morì poi nei giorni successivi.

L’autista di Piedimonte Matese fu portato in ospedale, mentre l’infermiere che viaggiava con lui, riportò la frattura della spalla.