Pescatore trovato morto nel Garigliano: indagini in corso

Molto probabilmente un malore improvviso lo avrebbe stroncato sul colpo

Immagine di repertorio

Sessa Aurunca – Tragico ritrovamento questa mattina nel fiume Garigliano nei pressi della Statale Appia nel comune di Sessa Aurunca.

Un uomo di 65 anni circa, è stato trovato morto in acqua. Dalle prime informazioni raccolte si tratterebbe di un pescatore, in base all’attrezzatura ritrovata sul posto.

A fare la tragica scoperta sarebbero stati alcuni passanti i quali, notando il corpo in acqua hanno immediatamente allertato i soccorsi del 118.

Sul posto sono giunti anche gli uomini dell’arma dei carabinieri di Sessa Aurunca e Mondragone.

Da una prima ricostruzione dei fatti l’uomo si sarebbe recato sul posto per una battuta di pesca. Molto probabilmente un malore improvviso lo avrebbe stroncato sul colpo senza dargli la possibilità di chiamare i soccorsi.

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per ricostruire la dinamica esatta dei fatti.