Strage di pecore nel Casertano. Treno investe ed uccide 35 animali

Si sta accertando come gli animali abbiano raggiunto i binari

CASAGIOVE – Strage di pecore a Casagiove, investite da un treno in corso sui binari ferroviari paralleli a via Appia Antica.

Sono morte 35 pecore e 15 sono rimaste ferite è questo il bilancio dell’investimento avvenuto questa mattina.

Le pecore appartengono a un gruppo molto più numeroso di proprietà di un allevatore di Casagiove.

Sul posto sono intervenuti i veterinari ed un tecnico del Servizio Veterinario dell’Asl di Caserta insieme con la polizia. Il proprietario del gregge ha riferito che la rete metallica di recinzione che conteneva il gregge era stata recisa da ignoti, così le pecore hanno raggiunto i binari.

Il treno locale era partito intorno alle 6,00 dalla stazione di Caserta per Santa Maria Capua Vetere.