Paziente 20enne si lancia dal 5 piano dell’ospedale e muore

NAPOLI – Ancora tutte da chiarire le dinamiche della tragedia avvenuta nella giornata di oggi a Napoli, presso l’ospedale San Paolo.

Un ragazzo di circa 20 anni, come riportato da Il Mattino, si è lanciato dal quinto piano del reparto dove era ricoverato ed è morto nonostante i disperati tentativi di rianimarlo.

La sua identità non è ancora stata resa nota, dalle prime informazioni si tratta di un uomo di colore, che ieri era stato sottoposto ad una consulenza psichiatrica.

Dopo il ricovero di ieri, questa mattina, per qualche motivo, mentre si trovava nel corridoio del reparto di medicina generale, si è lanciato da una delle finestre del reparto.

Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato ha avviato i rilievi del caso.