Paura al pronto soccorso di Piedimonte. Uomo inveisce contro il personale medico

L'uomo è stato bloccato e sottoposto alle cure del caso

PIEDIMONTE MATESE – Momenti di tensione vissuti nel pomeriggio di ieri presso il pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese.

Un uomo di circa 40 anni originario di Teano ha dato in escandescenza minacciando medici ed infermieri della struttura sanitaria.

Alla base dell’episodio, secondo le motivazioni dell’uomo, il fatto che non sia stato preso in considerazione dal personale medico.

Sul posto è stato necessario l’intervento delle autorità locali e l’uomo è stato sottoposto ad un TSO, trattamento sanitario obbligatorio.