Paura al carcere di Santa Maria C. V. Detenuto ha un malore dopo aver ingerito dello shampoo

Una vicenda in fase di chiarimento

Santa Maria Capua Vetere – Paura questa mattina nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Un detenuto, S.C. originario del comune di Capua, è stato soccorso dai medici per un malore improvviso.

Dalle prime informazioni avrebbe ingerito, non è ancora chiaro se volontariamente o meno, dello shampoo utilizzato durante la doccia.

L’uomo, poco dopo il malore, avrebbe battuto violentemente la testa contro il muro. Una vicenda ancora tutta da chiarire. Fortunatamente le sue condizioni non destano preoccupazioni.