Paura a Lusciano. Fulmine distrugge cavo elettrico e tubatura del gas

I residenti, per alcune ore, sono rimasti isolati

Lusciano – Tanta paura nella giornata di ieri nel comune di Lusciano, a causa del violento temporale che ha scatenato una furia impressionante in soli 30 minuti.

Un fulmine ha spezzato un cavo dell’alta tensione il quale si è abbattuto su una tubatura del gas metano cittadino in una traversa di Viale della Libertà, poco dopo l’incrocio con via Manzoni.

Solo per puro caso non si è verificata un’esplosione. I residenti hanno avvertito un fortissimo odore di gas in strada ed hanno allertato i soccorsi.

Sul posto sono giunti gli uomini dei vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale i quali hanno provveduto a chiudere la zona per consentire le operazioni di messa in sicurezza.

I residenti, per alcune ore, sono rimasti isolati.