Paura a Caserta. Uomo scappa dall’ospedale e tenta il suicidio al passaggio a livello

Era in stato di choc. Bloccato e condotto in ospedale

Caserta – Momenti drammatici vissuti nella giornata di ieri nella città di Caserta, dove un 46enne ha tentato il suicidio.

Da una prima ricostruzione dei fatti l’uomo si era allontanato dalla zona dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano dirigendosi verso il passaggio a livello di via Unità Italiana.

Raggiunti i binari si è incamminato lungo la tratta ferroviaria mettendo in pericolo la sua vita.

Alcuni passanti hanno immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto è giunta una pattuglia dell’arma dei carabinieri.

I militari sono riusciti a bloccarlo convincendolo a desistere. Consegnato ai medici del 118 è stato accompagnato presso l’ospedale Moscati di Aversa.