PARETE – “La vita può cambiare improvvisamente e Sofia lo sa bene. Una ragazza di soli 20 anni che ama studiare ed ama la sua città Napoli, scopre di avere un cancro al seno e viene così catapultata in un vortice di paure e domande: riuscirà a salvarsi? Le cadranno i capelli? Sarà forte abbastanza?” È questa la trama su cui ruota il romanzo; Un anno da 30 e lode” della giovane scrittrice di Parete, Antonietta Tamburrino, edito dalla LFA Publisher.

È una storia forte, commuovente e attuale, una miscela di emozioni e speranze che portano ad un finale ricco di sorprese. Il romanzo in cui ha creduto molto Antonietta, vuole dare speranza a tutte quelle persone che lottano in un ospedale affinché non si arrendino mai e possano ottenere quel “30 e lode” che vale la propria salvezza.

La giovane scrittrice Antonietta Tamburrino, laureata in Architettura, ama scrivere ed ama emozionare… e spera di farlo con questa storia ricca di tematiche importanti, quali: amore, amicizia, famiglia e speranza. L’editore Lello Lucignano e la sua casa editrice LFA hanno creduto in lei e deciso di far spiccare il volo a questa storia perché la storia di Sofia è uguale a quella di tanti giovani che a volte hanno solo bisogno del loro lieto fine. La presentazione del romanzo si terrà al palazzo ducale di Parete (Ce) -recentemente restaurato- il giorno 14 luglio alle 18 e 30, chiunque vuole potrà essere presente, sarà un momento di Cultura e di speranza