Fa sesso con il prete e poi lo ricatta. Arrestata donna di 52 anni

Giunge la condanna per ricatto nei confronti del religioso

PARETE / QUALIANO – Una donna di 52 anni, Loredana M., di Qualiano è stata condannata a 2 anni e 4 mesi di carcere.

Dopo aver avuto un rapporto sessuale con un prete di Isernia, precedentemente parroco a Parete, nel Casertano, iniziò a ricattare il religioso, minacciandolo di rivelare la loro relazione amorosa.

Così dopo minacce tramite telefonate ed sms è riuscita ad ottenere circa 42 mila euro tramite ricariche postepay.

Il sacerdote dopo le continue richieste ha deciso di sporgere denuncia ai carabinieri, grazie alla quale la donna ha ricevuto un’ordine di carcerazione per residuo di pena.