Parete. Negativi i primi 5 tamponi dei familiari dell’infermiere contagiato

A comunicarlo è il sindaco Gino Pellegrino

Immagine di repertorio

PareteNegativi i primi cinque tamponi effettuati ai contatti diretti avuti dall’infermiere di Parete. Si tratta dei familiari stretti.

Nelle prossime ore si avrà l’esito degli altri test fatti alle persone le quali sono entrate in contatto con l’operatore sanitario del pronto soccorso di Caserta.

A comunicarlo è il sindaco Gino Pellegrino il quale con la seguente comunicazione ha aggiornato la cittadinanza sulla situazione covid in città:

Buone notizie.
Mi hanno appena chiamato dall’Asl e i 5 familiari dell’infermiere contagiato sono risultati tutti negativi al covid19. Invece gli altri 5 condomini non hanno avuto particolari contatti e avranno comunque il tampone domani. Ma in considerazione del primo riscontro sono relativamente ottimista. Intanto ho chiamato alla persona contagiata, sta bene ed è felice per i suoi familiari. Ho chiesto all’Asl di ripetere il tampone anche a lui per scongiurare che si tratti di un falso positivo in considerazione delle sue ottime condizioni di salute e anche perché da quello che mi ha spiegato, in ospedale non ha particolare operatività per una serie di ragioni legate al suo stato fisico. Speriamo bene!