Parete. 19enne denunciata per truffa. Affitta casa inesistente

La vittima ha versato circa 840 euro come caparra. Una volta intascato il danaro, però, la ragazza è sparita

Parete – I carabinieri di Galzignano Terme, in provincia di Padova, hanno denunciato una ragazza di Parete per truffa.

La 19enne attraverso un annuncio online ha affittato una casa in Trentino, rivelatasi inesistente.

Nel raggiro è caduto un 20enne Padovano, il quale aveva cercato in rete una residenza invernale, incappando nell’annuncio di un appartamento a Nova Levante, in provincia di Bolzano.

Dopo una trattativa, la vittima ha versato circa 840 euro come caparra. Una volta intascato il danaro, però, la ragazza è sparita. La vittima si è allora recata dai carabinieri ed ha sporto denuncia.

Così la 19enne è stata rintracciata con il complice. Si tratta di una ragazza già nota alle forze dell’ordine, denunciata con il complice di 36 anni, pakistano, residente a Napoli.