Immagine di repertorio a scopo illustrativo

Parete – Il sindaco Gino Pellegrino ha pubblicato un aggiornamento sull’andamento della pandemia di Coronavirus in paese.

Ha sottolineato come in 8 giorni, cioè dal 24 al 31 dicembre 2020, i casi covid sono aumentati. 16 nuovi positivi al virus in più rispetto al periodo prima delle feste natalizie. Ecco il suo messaggio:

“Cari concittadini, sento il dovere morale di comunicarvi che purtroppo da Natale a ieri 31 dicembre abbiamo avuto 16 nuovi casi di coronavirus. Un dato in controtendenza rispetto all’andamento del periodo pre natalizio, quando ormai i casi si erano praticamente azzerati. La nostra equipe medica comunale a causa di questi nuovi contagi è stata al lavoro anche ieri, l’ultimo giorno dell’anno, per curare a domicilio questi nostri concittadini. Ricordo che finora gli ammalati di covid-19 guariti sono 371 e in buona parte curati a domicilio dalla nostra equipe in collaborazione con i medici di famiglia. Perciò, in virtù degli aggiornamenti epidemiologici, del grande lavoro fatto finora e dei buoni risultati avuti, ieri mattina ho deciso di prorogare fino a febbraio la convenzione (che scadeva il 31 dicembre) con il gruppo sanitario che sta assistendo i nostri ammalati.”

Conclude il primo cittadino: “Del 2020 non dimenticherò le chiamate ricevute ad ogni ora. Le richieste di aiuto. La sofferenza di tante persone. Le lacrime di dolore di nostri compaesani. Resteranno sempre impresse in me. Per questo motivo, nel rinnovarvi gli auguri di un buon 2021 vi invito al massimo rispetto delle regole anti-covid”.