Parco del Volturno devastato. Le FOTO impressionanti

In diversi punti il fiume è esondato ricoprendo la zona con quasi 1 metro d'acqua

Castel Campagnano / Amorosi – Continua la conta dei danni generati dall’ondata di maltempo di questi ultimi due giorni.

La devastazione ha pesantemente colpito il Parco del Volturno, al confine tra la provincia di Benevento e Caserta, dove l’acqua ha travolto ogni cosa che ha trovato sul suo percorso.

In diversi punti il fiume è esondato ricoprendo la zona con quasi 1 metro d’acqua. Le immagini parlano da sole. Ora il livello dell’acqua sta lentamente scendendo.

Ecco il messaggio pubblicato poco fa:

Il maltempo non ha risparmiato molti paesi o città della nostra bella penisola si contano moltissimi danni, fiumi che straripano, frane, smottamenti, da giorni siamo in preda a piogge e venti forti.
Anche il nostro #ParcodelVolturno completamente allagato e distrutto. In queste ore siamo pervasi da un profondo sentimento di sconforto siamo vicini a tutte le famiglie d’#Italia che hanno perso i loro familiari, case, le loro attività, ai tanti #agricoltori presenti nella nostra zona.
Appena sarà possibile inizieremo i lavori di recupero, di quello che resta, quando l’acqua all’interno della nostra struttura inizierà a darci tregua.

Un grazie va ai tanti di voi che ci scrivono, al sindaco, alle forze dell’ordine, ai vigili, alla protezione civile, impegnati a rispondere con prontezza e professionalità alle chiamate di emergenza di queste ore.

Immagini queste che non avremmo mai voluto vedere.