Ordinanza contro i roghi. Sindaco di Pignataro: “multe fino a 10mila euro a chi non rispetta le norme”

PIGNATARO MAGGIORE – Il sindaco di Pignataro Maggiore, Giorgio Magliocca, ha emanato un’ordinanza contro i roghi all’interno di capannoni e prefabbricati industriali. Ecco la sua dichiarazione:

Roghi – Questa mattina ho emesso ordinanza a danno dell’Asi e di tutti i proprietari degli stabilimenti industriali insistenti sul nostro territorio, anche di quelli dismessi, affinché procedano all’immediata eliminazione di qualsiasi tipo di pericolo, interno o esterno all’azienda, che potrebbe provocare incendi e, quindi, danni alla salute pubblica.

Ho anche chiesto all’Asl, all’Arpac, al Noe ed ai Vigili del Fuoco di effettuare i dovuti controlli per verificare se le aziende rispettano le normative in materia di sicurezza ambientale.

Le aziende che non ottempereranno all‘ordinanza potranno incorrere in una multa che va dai 1032 euro ai 10329 euro ex art. 10 L. 353/00. Tutti i cittadini sono invitati a collaborare segnalando ai vigili urbani possibili ed ulteriori fonti di pericolo.

Un’ordinanza con lo scopo di tutelare il territorio e prevenire gli incedi, dopo i due disastri ambientali dell’Ilside di Bellona ed il deposito a Pastorano. Quanti altri sindaci avranno il coraggio di seguire questa stessa strada?