MADDALONI – Come da prassi è stata aperta un’indagine sulla morte del 36enne di Maddaloni Marco Dell’Anno.

L’operaio è morto folgorato mentre lavorava ad un impianto pubblicitario nei pressi della Nola-Villa Literno, nel comune di Villa Literno, alle dipendenze di una azienda di Maddaloni, paese di residenza del giovane.

La Procura della Repubblica di Napoli Nord ha iscritto nel registro degli indagati tre persone e sono M. S., 40enne di Maddaloni datore di lavoro, A. D. M. direttore aziendale, e A. I., 42enne di San Nicola La Strada.

L’inchiesta viene condotta dal pubblico ministero di Aversa Simone De Roxas. Prevista per oggi l’autopsia sul corpo dell’operaio presso il Secondo Policlinico di Napoli.