Operaio di 30 anni morto folgorato. Tragedia nel Casertano

MADDALONI / VILLA LITERNO – Tragedia sul lavoro poco fa lungo la Nola Villa Literno, dove un operaio di circa 30 anni di Maddaloni è deceduto per cause ancora in fase di chiarimento.

Dalle prime informazioni e come confermato dal sito edizione caserta, l’operaio sarebbe morto folgorato mentre lavorava per degli interventi di installazione di tabelloni pubblicitari nel comune di Villa Literno.

Avrebbe toccato dei fili e poco la tragedia. Per lui purtroppo non c’è stato nulla da fare, sarebbe morto sul colpo.

Sul posto sono giunti gli uomini dei vigili del fuoco e gli ispettori del lavoro per controllare il rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza.

La salma è stata già trasferita presso il reparto di medicina legale dell’ospedale di Caserta.

L’operaio è originario di Montedecore, frazione Maddaloni.