Ondata di gelo e neve: previste precipitazioni anche a bassa quota

Neve anche a quote collinari ed in pianura

Immagine di repertorio

In arrivo una nuova ondata di gelo e neve su tutta l’Italia, la quale porterà un calo drastico delle temperature anche fino a 2 – 3 gradi in tutta la provincia di Caserta, durante le nottate.

Un vortice di bassa pressione di origine Atlantica porterà neve sull’Appennino già dai 700m / 800m in Campania.

“A partire dal 7 e l’8 gennaio” – afferma ilMeteo.it – “se le previsioni verranno confermate, un freddo intenso potrebbe nuovamente avvolgere l’Italia con neve diffusa anche in pianura”.

La giornata di domani, 6 Gennaio, sulla Campania, in base alle previsioni di 3B Meteo avremo, invece: “diffusa instabilità anche al Centro-Sud con rovesci sul versante tirrenico dalla Toscana alla Campania e con alcune nevicate dai 400/600m sulla dorsale appenninica centro-settentrionale“.

Queste previsioni, salvo eventuali aggiornamenti, rimarranno stabili almeno fino il 10 gennario.