Omicidio di Vincenzo. Ritrovati altri resti. Heven Grimaldi ascoltata per diverse ore

AVERSA / PARETE – Nella giornata di ieri gli investigatori che indagano sul caso dell’omicidio di Vincenzo Ruggieri hanno effettuato un altro sopralluogo all’interno del garage degli orrori a Ponticelli.

Sono stati rinvenuti altri resti occultati all’interno di un tombino, il tutto murato con della calce. Inoltre il pubblico ministero, Vittoria Petronella, che sta conducendo con scrupolosità le indagini sull’omicidio, ha ascoltato per circa 6 ore la testimone Heven Grimaldi in presenza del suo avvocato.

Le indagini non si fermano, anzi, stanno scandagliando a 360 gradi tutti gli istanti prima e dopo l’efferato omicidio in cerca di ulteriori dettagli su tutta la vicenda.

Si cerca il complice che avrebbe aiutato Ciro Guarente ad occultare il corpo, ed eventualmente a compiere l’atroce delitto.