Uccide a coltellate una giovane donna. Chiesti 30 anni di carcere per l’imputato

L'uomo è stato incastrato dalle riprese delle videocamere della zona

CASTEL VOLTURNO – Chiesti 30 anni di carcere per Emanuele De Maria accusato dell’omicidio di Oumaina Rached di soli 23 anni.

I fatti risalgono al 31 Gennaio 2016 quando, nei pressi dell’ex Hotel Zagarella di Castelvolturno, lungo la  Strada statale Domiziana, al chilometro  32+500, uccise a coltellate la donna, colpevole, secondo l’imputato, di averlo rapinato.

L’uomo si è dato alla fuga tra la Germania e l’Olanda, ma è stato rintracciato dai carabinieri nel territorio della bassa Sassonia e condotto in Italia.

Il Pubblico Ministero Gudino nella requisitoria ha chiesto 30 anni di reclusione con l’aggravante della premeditazione.