Omicidio a Melito. Si è consegnato ai carabinieri il responsabile. LA VITTIMA

Avrebbe ucciso la donna a colpi d'arma da fuoco

MELITO – Si è consegnato ai carabinieri l’uomo ritenuto responsabile dell’omicidio di Norina Matuozzo, 33enne di Melito.

L’uomo, il marito 40enne della vittima, si è presentato, dopo aver contattato il suo legale, presso la caserma dei carabinieri. Avrebbe ucciso la donna a colpi d’arma da fuoco.

La dinamica è ancora in corso di accertamento. I carabinieri sono intervenuti d’urgenza in via Papa Giovanni XXIII per segnalazione al numero di pronto intervento 112, dove persone hanno denunciato di aver udito colpi di pistola provenienti da un appartamento.

Una volta sul posto i carabinieri hanno accertato che al quinto piano della palazzina al civico 49 era deceduta all’interno della propria abitazione la 33enne.