Duplice omicidio di camorra nell’Agro Aversano. Chiesti tre ergastoli

Sono accusati degli omicidi dell’imprenditore 26enne Cesario Ferriero e di Michele Caterino

Immagine di repertorio

Aversa / Cesa – Il pubblico ministero della Dda di Napoli ha chiesto il massimo della pena per 3 imputati.

Si tratta di Giovanni Mazzara, Nicola Mazzara e Alberto Verde, rispettivamente 61,64, e 46 anni.

Sono accusati degli omicidi dell’imprenditore 26enne Cesario Ferriero e di Michele Caterino, maturati durante faida tra i clan Caterino e Mazzara di Cesa.

Chiesti tre ergastoli per gli imputati durante il processo con rito abbreviato. Il pm ha chiesto poi 14 anni al collaboratore di giustizia Tammaro Scarano, 33 anni di Aversa,  il quale ha ammesso le proprio responsabilità nei delitti commessi.

Leggi:  Forza posto di blocco. Inseguimento sulla Domiziana. Arrestato 28enne