REGIONALE – Il Consiglio regionale della Campania ha approvato la nuova legge per la lotta contro il fumo attivo e passivo.

E’ stata approvata con voto unanime dei 37 consiglieri presenti. Questa nuova legge prevede nuove restrizioni allargando il divieto di fumo anche nelle zone aperte.

Viene esteso il divieto di fumare nelle strutture sanitarie anche nelle aree immediatamente limitrofe agli accessi e ai percorsi sanitari, appositamente individuate dai responsabili delle strutture stesse e opportunamente segnalate, e le aree aperte di pertinenza delle scuole.

Entro 90 giorni da oggi entrerà pienamente in vigore in tutta la regione Campania.