NOMI E VOLTI. Il terrore dell’Alto Casertano. Le ladre d’appartamento

CALVI RISORTA – I carabinieri della stazione di Calvi Risorta hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal locale Ufficio Gip nei confronti della 50enne Virginia Sauchella, della 36enne Florinda Pellegrino e della 40enne Rosa Greco.

Le tre donne sono ritenute responsabili di furti nel comune di Calvi Risorta e zone limitrofe ai danni di anziani. Senza scrupoli hanno sottratto averi preziosi e denaro alle vittime, per un totale di 17 episodi di furti.

In alcune occasioni non hanno esitato ad utilizzare la violenza per vincere la resistenza dei pochi anziani resisi conto del furto in atto. Le indagini sono partite nel 2015 e si sono avvalse di intercettazioni ambientali, fondamentali per l’arresto delle tre ladre senza scrupoli.