REGIONALE – Già da inizio settimana tutta la Campania, e quindi anche il Casertano, si ritrova nella morsa del vento gelido, ma la situazione tenderà a peggiorare.

Tutte le zone della Campania, a partire dai 700-800 metri di altitudine sono già interessate da nevicate medio-intense, ma a partire da lunedi la neve potrà arrivare fino alle quote più basse.

Infatti per lunedì è annunciato l’arrivo del Burian con la sua ondata di gelo anomalo. Un vortice di aria freddissima dalla Siberia che sta attraversando tutta l’Europa e tra il 24 ed il 25 febbraio giungerà in Italia.

Il burian è un vento di aria gelida spesso molto forte, che soffia da Nord, Nord-Est. Le temperature, nella tarda serata arriveranno sotto zero.