Mutuo Giovani Intesa San Paolo: cos’è e come funziona

Per richiedere Mutuo Giovani è necessario rivolgersi presso una delle numerose sedi del gruppo Intesa Sanpaolo

Tutti noi sappiamo quanto sia difficoltoso per dei giovani, coppie o single che siano, ottenere con facilità dei finanziamenti presso delle banche. Spesso, infatti, si tratta di una categoria sociale che non sempre può contare su solide garanzie reddituali ed economiche. Oggigiorno, però, sono sempre più ampie e diversificate le offerte che mirano a questo tipo di clientela e, tra queste, analizzeremo quella del gruppo Intesa San Paolo.

Caratteristiche generali e funzionamento del Mutuo Giovani

Il Mutuo Giovani Intesa San Paolo è una soluzione creata appositamente per venire incontro alle esigenze  di coppie o single con meno di 35 anni. Si tratta di un finanziamento con garanzia ipotecaria di medio e lungo termine, richiedibile unicamente per l’acquisto della prima casa di residenza,permettendo di finanziare fino al 100% dell’immobile.

Il cliente potrà scegliere tra un tasso fisso , ottenendo quindi una rata costante per tutta la durata del riborso, e un tasso variabile, aggangiato al parametro Euribor 360 a 3 mesi, più uno spread da calcolare in base alla durata del rapporto e del valore dell’immobile in questione. Chi dovesse preferire la prima opzione,scegliendo quindi un tasso d’interesse fisso, potrebbe ottenere un tasso agevolato a partire dall’1,10%, concesso sui nuovi mutui fino all’80% del valore dell’immobile con una durata di 25 anni.

Un’altra possibilità è rappresentata dal Piano Base Light, un piano di rimborso agevolato che applica una rata mensile più bassa, il cui importo è compoposto dai soli interessi per un periodo compreso tra 1 e 10 anni. Dopo questo iniziale periodo di ammortamento la somma da rimborsare verra inserita gradualmente nella rata mensile.Tra i costi fissi del muto ci sono le spese per la perizia, la commissione per l’istruttoria della pratica, il premio assicurativo e l’imposta sostitutiva, nella misura dello 0,25% come previsto dalla normativa di legge.

 Scheda riassuntiva

  • Finalità acquisto prima casa giovani under 35
  • Fino all’80% del valore dell’immobile
  • Tasso fisso, variabile o fisso con Piano Light
  • Piano di preammortamento fino a 120 mesi
  • Durata da 6 a 40 anni
  • Istruttoria della pratica 550-1.150€
  • Perizia tecnica 320-4.450€
  • Imposta sostitutiva 0,25%

Mutuo Giovani Intesa Sanpaolo: chi può richiederlo e come

Intesa Sanpaolo ha creato Mutuo Giovani appositamente per venire incontro alle esigenze delle giovani coppie e dei single con meno di 35 anni, quindi per ottenere le agevolazioni previste è necessario rientrare in questa categoria anagrafica. Inoltre la banca ha pensato anche ai lavoratori precari. Infatti Mutuo Giovani può essere richiesto anche dalle persone titolari di un contratto di lavoro atipico o precario, come ad esempio un contratto a tempo determinato oppure a tutele crescenti.

Per richiedere Mutuo Giovani è necessario rivolgersi presso una delle numerose sedi del gruppo Intesa Sanpaolo, presentandosi direttamente in filiale oppure prenotando anticipatamente una consulenza attraverso il sito ufficiale dell’istituto.Per farlo basta riempire il modulo di prenotazione, lasciando un recapito telefonico o un indirizzo email per essere ricontattati. Un consulente di Intesa Sanpaolo vi richiamerà entro 48 ore dalla richiesta. Sul sito dell’istituto di credito è anche possibile effettuare una simulazione di mutuo. Basta andare nella sezione “persone e famiglie”, “prodotti” e “tool”. Qui si possono inserire i dati relativi alla propria età, al valore dell’immobile e alla durata del finanziamento, per ricevere una prima stima sul tipo di mutuo e sull’importo della rata mensile.

Contatti e assistenza Intesa San Paolo

Per ricevere maggiori informazioni sui mutui di Intesa Sanpaolo è possibile contattare il servizio clienti tramite il numero verde gratuito 800 303 303, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 7 alle 24, mentre il sabato e la domenica dalle 9 alle 19. In alternativa basta andare sul sito web ufficiale della banca, entrare nella sezione dedicata ai mutui ipotecari e scegliere se fissare un appuntamento, per parlare direttamente con un consulente del gruppo in agenzia, oppure attivare l’opzione Richiamami, lasciando il proprio recapito telefonico per farsi contattare da uno specialista dei mutui.