Muore il noto chef campano Vincenzo Amabile in un incidente stradale

VICO EQUENSEVincenzo Amabile, chef di quarantanove anni, è deceduto ieri a causa di un gravissimo incidente stradale.

L’uomo, residente da anni a Vico Equense, si è scontrato con un Suv per dinamiche ancora da chiarire, mentre si trovava in sella al suo scooter.

L’impatto, avvenuto nei pressi di Pozzano, frazione del comune di Castellammare di Stabia è stato violentissimo ed il 49enne è rimasto gravemente ferito.

Dopo il sinistro, sono giunti gli uomini della Polstrada, ed i sanitari del 118 i quali lo hanno trasportato all’ospedale San Leonardo, da lì è stato trasferito al Cardarelli di Napoli, dove però è deceduto a causa delle gravi ferite riportate.

Vincenzo Amabile lascia la moglie e tre figli.