Muore a 43 anni schiacciato da un muletto. Tragedia a Caserta

CASERTA – L’incidente sul lavoro era accaduto lo scorso 19 giugno, quando D.A., 43 anni originario di Sala di Caserta, rimase schiacciato sotto un muletto. (LEGGI QUI IL PRECEDENTE ARTICOLO).

Purtroppo, però, il titolare del negozio di ferramenta a San Leucio ed imprenditore è deceduto nella giornata di Venerdi in ospedale, dopo un mese di ricovero, a seguito delle gravi ferite riportate.

Nonostante i grandissimi sforzi dei medici di salvargli la vita, le sue condizioni sono peggiorate fino a causarne il decesso.

Naturalmente le autorità hanno aperto un’inchiesta sull’intera vicenda nel tentativo di ricostruire la dinamica dei fatti.