Muore a 34 anni dopo un malore, forse per colpa del caldo eccessivo

NAPOLI – Tragedia questa mattina presso il mercato settimanale di Foggia, dove è deceduto a causa di un malore un 34enne di Boscoreale.

Si tratta di un venditore ambulante napoletano, il quale avrebbe accusato un malore per l’eccessivo caldo di questi giorni, questo è quello che si presuppone al momento. Sul posto sono giunti anche i sanitari del 118, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

Secondo il sindacato dei commercianti ambulanti, Unimpresa Bat, si tratterebbe di una tragedia causata caldo in quanto: “le condizioni meteorologiche proibitive, con picchi di calore mai registrati prima e con fortissimi rischi per la salute potrebbero aver causato il decesso del giovane operaio”.