Multa salata per due commercianti ad Aversa. Gettano la loro spazzatura fuori un condominio

Multa a partire da 250 euro

AVERSA – Due locali commerciali sono stati sorpresi e multati dai vigili di Aversa per non aver differenziato la propria spazzatura.

Con la speranza di passare inosservati hanno depositato i loro rifiuti fuori un condominio di via Gramisci, ma le vigilesse del nucleo ambientale hanno rintracciato i due commercianti.

A renderlo noto è l’assessore all’Ambiente Marica de Angelis che sottolinea come “Il nucleo ecologico non è in vacanza”.

“Nella giornata di ieri le due vigilesse – prosegue – hanno scovato dei sacchetti di indifferenziato in via Gramsci. Aperte le buste sono risalite a due commercianti. Il primo ha il locale ubicato in via Vittorio Emanuele ed il secondo in via Vito di Iasi. Entrambi precedentemente erano stati multati per non aver conferito correttamente i rifiuti”.

“Ricordiamo a tutti – ha sottolineato l’assessore della giunta de Cristofaro – che la vendita e l’utilizzo dei sacchi neri è vietato in tutta la Città. C’è un’ordinanza del sindaco che impone l’uso di sacchetti biodegradabili e trasparenti per individuare la tipologia di rifiuti conferiti”.