Home Aversa Movida violenta tra Caserta e Aversa. Aggressioni e corse al pronto soccorso

Movida violenta tra Caserta e Aversa. Aggressioni e corse al pronto soccorso

Sui vari episodi indagano le autorità locali per ricostruire con precisione i fatti

CASERTA / AVERSA – Durante la notte appena trascorsa si sono registrati diversi episodi di violenza durante la movida nelle città di Caserta ed Aversa.

Nel capoluogo, poco prima delle 2 è scoppiato un parapiglia tra alcuni giovani. Un 21enne M.S., residente a Caserta, è rimasto ferito da uno spray urticante. Il tutto è accaduto tra via Battisti e Piazza Margherita.

Il ragazzo lamentava dei dolori agli occhi in quanto qualcuno gli avrebbe spruzzato dello spray al peperoncino.

Il giovane è stato trasportato nell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano.

Sempre a Caserta, ancora non è molto chiara la dinamica, all’interno della multisala Duel di via Paolo Borsellino un ragazzo sarebbe stato colpito da uno dei buttafuori in servizio all’interno della multisala ed è finito in ospedale con una frattura al setto nasale.

Sul posto sono intervenuti l’ambulanza del 118 e anche i carabinieri del 112.

Infine ad Aversa in zona via Seggio, intorno la mezzanotte, un ragazzo è rimasto ferito da una bottiglia alla testa. Sarebbe stato aggredito da un suo coetaneo.

E’ stato accompagnato in ospedale per accertamenti medici ma non ha riportato gravi conseguenze.