Marcianise. Muore precipitando nel vuoto. 4 indagati

4 persone indagate per omicidio colposo

MARCIANISE – Nel pomeriggio di ieri era prevista, presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere, l’udienza preliminare del processo per la morte di Salvatore Chianese, 45 anni di Mugnano.

L’uomo morì precipitando dalla tromba dell’ascensore del cimitero di Marcianise. Il pm Di Vico aveva chiesto il rinvio a giudizio per 4 persone, Ciro Ianniello, Luigi Carrino, Vincenzo Caputo e Domenico Porfidia, ma l’udienza è stata rinviata.

Uno degli indagati si trova ricoverato in ospedale.

Le ipotesi di reato configurate dalla Procura sono quelle di omicidio colposo e violazione delle norme in materia di sicurezza sul lavoro.