Muore in spiaggia dopo un malore. Tragedia sul litorale domizio

Inutili i tentativi di soccorso, il giovane è deceduto probabilmente per un arresto cardiaco

Immagine di repertorio

Mondragone / CervinoTragedia nella giornata di ieri sul litorale domizio nel tratto compreso nel territorio di Mondragone.

Nel pomeriggio, il 45enne Salvatore Balletta di Cervino, è deceduto dopo aver fatto un ultimo tuffo a mare prima di rientrare a casa.

L’uomo era andato nella città rivierasca con due suoi amici per trascorrere qualche ora lontano dalla calura della città, quando poco prima delle 17, i tre avevano deciso di fare rientro. Salvatore, però, all’ultimo ha deciso di farsi un ultimo bagno.

Quando è uscito dall’acqua per raggiungere gli altri, è stato colto da un malore improvviso e si è accasciato a terra perdendo i sensi.

Inutili i tentativi di soccorso, il giovane è deceduto probabilmente per un arresto cardiaco. Il 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso.