Ritrovamento choc in un canale. Spuntano 3 auto dalle acque. FOTO

Il ritrovamento fatto dai volontari del l’Associazione D.E.A

MONDRAGONE – Sempre nella terra dei fuochi si continuano a sversare e incendiare materiali di ogni genere.

Nella prima mattinata di domenica nel corso di un vedettaggio ambientale effettuato da volontari del l’Associazione D.E.A, unitamente ai volontari EZA Caserta e NOA in agro di Mondragone all’interno di un canale si rinvenivano 3 autovetture marca Smart modello fortwo, che molto probabilmente di provenienza furtiva,a vista risultavano totalmente depredate.

Inoltre nell’area limitrofa veniva rilevata la presenza di numerosi contenitori alveolati all’interno del corso d’acqua,membrane bituminose,materassi.

Su un area parzialmente recintata venivano rinvenuti numerosissime lastre e canne fumarie in verosimile amianto, e materiali di vario genere totalmente combusti.

Lungo la SP Falciano Mondragone veniva riscontrata la presenza di diverse lastre ondulate in verosimile amianto rotte in diversi punti.