Mondragone – Durante la serata appena trascorsa, a Mondragone (Ce), i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente,  D.S.A., 29 anni, del luogo.

I militari dell’Arma, al termine di un servizio di osservazione e pedinamento, hanno accertato sorpreso lo stesso mentre cedeva sostanza stupefacente a tossicodipendenti del luogo.

La successiva perquisizione personale e domiciliare, ha consentito ai carabinieri di rinvenire  e sottoporre a sequestro gr.  30  di  crack,  già ripartita in piccole dosi e pronta per essere spacciata; gr.  di sostanza stupefacente del tipo marijuana, contenuta all’interno  di un involucro di plastica; nonché la somma contante di 2.944,00 € ritenuta provento dell’illecita attività.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (ce).