MONDRAGONE – I Finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Mondragone, nella giornata di venerdì 23 giugno, hanno tratto in arresto C.G., italiano di anni 54 residente ad Afragola (NA), poiché trasportava circa 40 Kg di sigarette di contrabbando.

L’uomo è stato controllato nei pressi di Grumo Nevano (NA) a bordo di un furgoncino allo stesso intestato. Intimatogli l’alt, il conducente, piuttosto che arrestare la propria marcia, aumentava repentinamente l’andatura e, nel tentativo di far perdere le proprie tracce girava bruscamente per immettersi in un sentiero sterrato.

Iniziava, pertanto, un inseguimento durato qualche minuto, sino a quando l’uomo, impossibilitato a procedere con l’automezzo perché il sentiero era bloccato da alcune sbarre di ferro, dopo aver tentato di darsi alla fuga a piedi, veniva prontamente fermato e tratto in arresto dai militari.

Una volta raggiunto, tramite la Sala Operativa di Caserta è stato possibile anche appurare che il fermato era gravato da numerosi precedenti di polizia, tra cui anche contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

Il successivo controllo del furgoncino consentiva di rinvenire, occultati all’interno di alcune buste di plastica nera, circa 40 Kg di t.l.e.. Inoltre, a seguito della perquisizione personale, venivano trovati e sottoposti a sequestro più di 2.000,00 euro in contanti, verosimilmente provento della vendita di sigarette si contrabbando.