MONDRAGONE. 15enne picchiato da due 20enni. Indagano i carabinieri

MONDRAGONE – Un episodio davvero incredibile quello avvenuto ai danni di un 15enne di  dell’istituto Itc Nautico di Mondragone.

Quanto appurato dagli uomini dell’arma dei carabinieri, il 15enne è stato assalito da due 20enni, con calci, pugni e persino morsi. Grazie all’intervento dell’autista del bus, presente in quel momento si è potuto evitare il peggio. Per il ragazzino è stato necessario il ricovero al pronto soccorso della clinica “Pineta Grande”, dove gli è stato riscontrato un trauma cranico e una ferita all’addome, dovuta ad un morso.

I genitori, sopo aver saputo dell’aggressione hanno denunciato tutto ai carabinieri, i quali hanno avviato le indagini del caso. Sembrerebbe che ci sia una terza persona coinvolta, il mandante dell’aggressione. Intanto le indagini continuano.