GIUGLIANO – Un vero e proprio mistero quello della scomparsa di un 36enne di Giugliano, Battista Riccio, di cui sono perse le tracce da venerdi scorso.

A lanciare l’allarme è stata la moglie che non l’ha visto più rientrare a casa ed ha sporto denuncia di scomparsa presso il comando dei carabinieri.

Riccio è una persona già nota alle forze dell’ordine per diversi reati tra i quali rapina e possesso di armi illegali

Come riportato da internapoli, secondo gli inquirenti Battista Riccio potrebbe essersi schierato nella guerra di camorra a Giugliano, e questo farebbe pensare ad un caso di lupara bianca.

Naturalmente non viene esclusa la possibilità di un allontanamento volontario dell’uomo. Le ricerche sono tutt’ora in corso.