ARZANO – Una tragedia ancora senza una motivazione quella accaduta nel pomeriggio di oggi ad Arzano in via Napoli.

In base ad una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, intervenuti sul posto, Miriam Cimmino si sarebbe suicidata lanciandosi dal balcone della sua abitazione al terzo piano di un condominio.

I sanitari del 118 sono intervenuti sul posto, ma purtroppo le conseguenze della caduta sono state troppo gravi.

La notizia si è rapidamente diffusa in rete e in città, la morte di una giovane e bellissima 18enne ha sconvolto l’intera comunità di Arzano e non solo. Amici e parenti sono sotto choc per questa tragedia, ed in queste ore si stanno stringendo forte attorno al dolore della famiglia.

Tantissimi i messaggi pubblicati in rete sul profilo di Miriam.