Minorenne di Marcianise non si ferma all’alt e si schianta contro l’auto dei carabinieri

Immagine di repertorio

MARCIANISE – Nella giornata di mercoledì è nato un inseguimento con gli uomini dell’arma dei carabinieri, dopo che due giovani non si sono fermati all’alt intimato dai militari.

Due ragazzi viaggiavano a bordo di uno scooter di grossa cilindrata, ma il conducente è risultato essere un minorenne. Quando ha visto i carabinieri ha deciso di scappare innescando, così, l’inseguimento.

Dopo alcuni chilometri il giovane si è schiantato con il mezzo contro l’auto dei militari, rimanendo lievemente ferito, mentre il passeggero si è dato alla fuga a piedi.

Una volta identificato è stato denunciato a piede libero al tribunale dei minori di Napoli per le ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento di mezzo militare.