Minaccia il padre per 600 euro. Arrestato 35enne di S. Maria C. V.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria

Immagine di repertorio

Santa Maria Capua Vetere – I Carabinieri della Stazione di Santa Maria Capua Vetere (CE), in quel centro, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale, di F.M. 35 anni, residente a Santa Maria Capua Vetere (CE).

I militari dell’Arma, su richiesta del padre dell’arrestato sono intervenuti presso l’abitazione di quel nucleo familiare, dove hanno sorpreso l’uomo, in evidente stato di alterazione, a bordo dell’autovettura del padre, sulla quale era salito subito dopo avergli chiesto, con minaccia, la somma di 600 euro.

F.M., al fine di eludere il controllo e la successiva identificazione ha opposto resistenza attiva nei confronti dei carabinieri, venendo però prontamente bloccato.

All’atto della denuncia i genitori dell’arrestato hanno altresì riferito di essere sottoposti, da tempo, da parte del figlio, a vessazioni e minacce estorsive finalizzate ad ottenere denaro.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.