Mimmo muore dopo un malore. Tragedia nell’Alto Casertano

Una tragedia che ha sconvolto l'intera comunità

ALVIGNANO – Tragedia nella notte appena trascorsa nel comune di Alvignano dove è deceduto a seguito di un malore Domenico Pedone di 40 anni.

L’uomo, titolare di un noto bar della zona “Salotto 295”, è deceduto dopo essere stato colpito di un malore improvviso mentre stava lavorando all’interno della sua attività.

I presenti hanno immediatamente allertato i soccorsi ma purtroppo per Mimmo, così si faceva chiamare dagli amici, non c’è stato nulla da fare.

Sono già tantissimi i messaggi pubblicati in rete da parte di amici e familiari i quali stanno manifestando il proprio dolore per questa terribile perdita. Ecco uno dei più commoventi:

La morte è ciò che più accomuna il genere umano. Ma nel momento che arriva improvvisamente a colpire un giovane di 40 anni diventa uno strazio. Ora il paradiso ha un angelo in più. Ti preghiamo di dare forza ai tuoi genitori e a tutti coloro che ti hanno voluto e vorranno sempre bene. R.i.p. tra la schiera di Angeli caro Nipote mio.