Violenza sessuale. Due arresti. Fermato familiare di un boss Casertano

Arrestato rampollo di un noto boss casertano ed un suo amico. Hanno violentato una ragazza. Ed il terzo filmava

San Felice a Cancello / Milano – Tratti in arresto Francesco Ferrara, 26 anni di Caserta, ed il cugino Antonio Massaro, 32enne legato ad un clan della zona della Valle di Suessola.

I due uomini sono accusati di violenza sessuale, vicenda risalente al 4 agosto del 2018, quando Ferrara e Massaro, dopo aver avvicinato una ragazza in una discoteca nella zona Idroscalo di Milano, avrebbero abusato di lei in un’abitazione.

Insieme a loro, era presente anche un’altra persona L.N., la quale avrebbe filmato la violenza.

Quest’ultimo verrà giudicato con un processo giudiziario separato, poiché all’epoca dei fatti era minorenne.